top of page

COME ABBINARE LE CEMENTINE AD ALTRI PAVIMENTI

Ti ho raccontato 4 buoni motivi per recuperare un vecchio pavimento, ti ho consigliato come recuperare le cementine, ma COME ABBINARE LE CEMENTINE AD ALTRI PAVIMENTI?

Può capitare che durante lavori di ristrutturazione a casa tua e di recupero delle cementine originali alcuni pezzi si rompano. Magari decidi di demolire un muro per creare uno spazio più grande e quindi resta una traccia nel pavimento senza rivestimento, oppure ancora parte del pavimento non è recuperabile e quindi sei costretta a pensare quale altro materiale usare.

Come fare allora ad accostare altri materiali e colori al pavimento di cementine già  recuperato creando armonia in una casa di una volta con pavimenti diversi?

Ricordati prima di tutto, che non sempre la diversità di colori e materiali crea disordine ma (con i giusti abbinamenti) rafforza le diversità. Accostare tra loro qualcosa di simile solo perchè della stessa gradazione di colore o materiale rischierebbe di creare un effetto “finto”.


CASO 1 – COME ABBINARE LE CEMENTINE AD ALTRI PAVIMENTI SE DEMOLISCI UN MURO LASCIANDO UNA TRACCIA VUOTA TRA I DUE PAVIMENTI


quando si demolisce un muro che divide due pavimenti n cementine

Vuoi unire due ambienti e devi demolire la parete che li divide (nel disegno qui sopra è quella gialla). Puoi riempire il vuoto lasciato con semplici piastrelle o resina tinta unita di uno dei colori presenti nel pavimento di cementine. Nell’esempio che vedi qui sotto, ho inserito il colore delle cementine più scure.

In questo modo si riempirà il vuoto lasciato dalla parete, e il tuo pavimento racconterà la storia della tua casa.

Potresti usare cementine nuove ce ne sono ottime in commercio e di colori simile a quelle originali) o invece usare alcune cementine di recupero (e chiedere alla ditta che esegue i lavori) di utilizzare piccoli frammenti di altre piastrelle o cementine di recupero per riempire la traccia della parete e annegarle con malta o resina. L’effetto sarà una sorta di graniglia.


inserire una porzione di resina quando si demolisce un muro che divide due pavimenti n cementine
riempimento con resina
inserire un a porzione di graniglia quando si demolisce un muro che divide due pavimenti n cementine
riempimento con graniglia

CASO 2 – COME ABBINARE LE CEMENTINE AD ALTRI PAVIMENTI SE DEMOLISCI PORZIONE DI PAVIMENTO

Nel caso in cui ti trovassi a dover demolire una porzione di pavimento in cementine esistenti oppure ti trovassi nel caso 1 e decidessi di cambiare totalmente pavimentazione, ti consiglio di accostare materiali e colori differenti per il motivo che ti spiegavo nell’introduzione del post.


demolizione di parte del pavimento esistente in cementine
la zona gialla segna il pavimento da sostituire

In questa tipologia di case, il materiale che scalda e rende l’ambiente accogliente è il parquet. Puoi pensare di posarlo a spina di pesce per tutta la superficie tranne che per i bordi vicino alle pareti, che puoi invece posare in maniera tale che creino una fascia lungo tutto il perimetro della stanza (come fosse un tappeto).

Oppure ricoprirlo in parte o totalmente con della resina. Nell’immagine ho scelto un colore tendente al blu navy. Scuro, attuale e molto elegante.


abbinamento con sostituzione pavimento in resina
abbinamento con sostituzione pavimento in resina
abbinamento con sostituzione pavimento in resina
abbinamento con sostituzione pavimento in resina

COME ABBINARE LE CEMENTINE AD ALTRI PAVIMENTI, RIASSUMENDO:

  • CERCA DI CAPIRE IN QUALE CASO TI TROVI O TI POTRESTI TROVARE

  • ABBINA MATERIALI DIFFERENTI MA CHE CREINO ARMONIA TRA LORO

  • SCEGLI COLORI DIVERSI CHE CREINO UN GIUSTO CONTRASTO OPPURE SCEGLI UNA DELLE TONALITÀ DELLE CEMENTINE ESISTENTI

  • NON CERCARE ACCOSTAMENTI FORZATI E CHE IMITINO I MATERIALI  RECUPERATI

credits: Serena Barison

コメント


bottom of page