Londra, richiami anni ’70

Fuori 2020, dentro 1970. Un appartamento londinese situato all’interno dell’ex quartiere generale della BBC, progettato dagli architetti Piercy & Company e dagli interni firmati da Bella Freud e Maria Speake di Retrouvius.

Helios 710 , così si chiama l’appartamento che rievoca gli anni ’70 in materia di colori, materiali e style. Tre camere da letto, due piani con attico e una vista est-ovest sui cieli di Londra.

Lo ammetto, non so se riuscirei a viverci in una casa così ma forse ne varrebbe la pena. Ha uno stile particolare, di quelli che si definiscono eclettici, un mix di colori e abbinamenti studiati molto bene. Ricorda sicuramente una casa anni 70 ma con in più una nota modaiola, quelli che ne sanno direbbero glamur.

Divani e poltrone squadrate dai colori contrastanti tra loro, materiali dalla superficie lucida e riflettente. Forse un po troppo cupa? Ma no, basta girare lo sguardo a 360 gradi per godere della zona cucina dove i toni del bianco illuminano la parete e la zona operativa.

E poi la terrazza. E poi l’attico.

In cucina una parete di marmo bianco scanalata che riprende la scanalatura del mobile in noce.

Foto Michael Sinclair e themodernhouse